libranchio

Libri
Scuola Primaria

E se all’improvviso le stelle sparissero lasciando il posto al buio della notte?

E se all’improvviso le stelle sparissero lasciando il posto al buio della notte?
Il libro contiene sei racconti frutto del lavoro di altrettanti gruppi di alunni della classe IV, ambientati in terre esotiche, come il deserto del Sahara, o nel proprio territorio di Maccarese. L’originalità del volume sta anche nella sua grafica che giocando sul bianco e sul nero, rispecchia l’ambivalenza dei suoi contenuti. È di fattura artigianale: digitato al computer è stato poi montato a mano secondo le tecniche del Book Art Project ed è quindi riproducibile in fotocopia.
  • Scuola:Scuola Primaria "Marchiafava" Fiumicino (Roma),  Lazio
  • Insegnante/i:

    Cinzia Pizzoli - Area linguistica.

    In collaborazione con: Forum Intercultura della Charitas di Roma; Associazione “Piccoli scrittori”

  • Classe/i coinvolte:IV A
  • Anno scolastico:2005/2006
In collegamento con il Progetto di promozione della lettura e della scrittura creativa Librando, attivo nel plesso “Marchiafava” per il quinquennio 2002/2003-2006/2007, che ha adottato come tematica comune quella dell’Intercultura, questi alunni hanno rielaborato in forma narrativa alcune delle problematiche affrontate nel corso dell’anno: la tolleranza, il rispetto per il diverso, il coraggio e la paura, la bontà e la cattiveria, il bianco e il nero. Un percorso che tenta di cogliere il significato e la complessità di sentimenti che non sempre sono così nettamente contrastanti come in apparenza potrebbe sembrare.